Vacanza senza allergie in Valle Aurina

Camere anallergiche certificate

Quale membro dell’associazione "Respiration Health Hotels", agli allergici ed alle persone sensibili, l’Hotel Moosmair offre camere in cui sentirsi bene e rilassarsi, per una vacanza senza fastidi e lontano da luoghi ed ambienti stressanti e logoranti. Le camere per allergici e persone sensibili sono controllate e certificate dall'Agenzia provinciale per l’ambiente della Provincia di Bolzano. La Valle Aurina può essere descritta come una regione dall'aria pulita. Niente traffico di transito, niente stress, nessun inquinamento industriale, aria pura di montagna, acqua chiara e trasparente direttamente dalle sorgenti montane: questo è l’ambiente salutare della valle.  

Respiration
Respirare e sentirsi bene

Il Naturhotel Moosmair di Acereto è membro dell’associazione  Respiration Health Hotels, che si propone di offrire ai propri ospiti una vacanza sana senza preoccuparsi delle allergie. Respirate la fresca aria di montagna e godete a pieno del vostro rilassante soggiorno in Valle Aurina!

Unsere Partner
Centro Climatico Predoi

Realizzato all’interno di una galleria dell’ex miniera di rame di Predoi, in un ambiente gradevolmente rilassante, il Centro Climatico offre le condizioni microclimatiche ideali per lenire i disturbi delle vie respiratorie come asma bronchiale, bronchiti croniche, pollinosi e sinusiti. Ufficialmente riconosciuta in molti paesi europei, questa forma terapeutica definita “speleoterapia” è un trattamento assolutamente naturale dagli effetti sorprendenti.

Aperto dal 22 marzo al 6 novembre 2016. In agosto aperto tutti i giorni.

E’ richiesta la prenotazione al numero di telefono 0474 654523.

website

 

Museo Provinciale delle miniere

Nel 1996 la galleria di base della miniera di rame di Predoi viene aperta al pubblico offrendo ai visitatori la possibilità di fare un’esperienza indimenticabile e un avvincente viaggio nella storia di questo mondo sotterraneo creato dall’uomo.

Equipaggiati di caschetto e impermeabile, si sale a bordo del trenino percorrendo una galleria della lunghezza di circa 1 chilometro. Arrivati a destinazione si comincia la visita guidata a piedi su un tratto di 350 metri. Esperte guide illustrano il duro e rischioso lavoro dei minatori sulla base delle rappresentazioni e delle immagini che si alternano lungo il percorso. I cunicoli afferenti e i pozzi in profondità danno un’immagine delle pesanti condizioni del lavoro in miniera all’epoca.

In un impianto all’interno della miniera ancora oggi viene estratto del rame.

La novità di quest’anno: un biglietto unico per la visita al Museo Provinciale delle miniere e al Granaio di Cadipietra.

Contatti: 0474 654298           predoi@museominiere.it

website

 

Museo delle Miniere Granaio/Cadipietra

Il cosiddetto granaio di Cadipietra era il magazzino di generi alimentari utilizzati per l’attività in miniera. Ancora oggi il colore bruno della facciata rimanda all’estrazione del rame. Oggi la visita al granaio completa quella del Museo Provinciale delle Miniere di Predoi e oltre alla storia dell’estrazione del rame in Valle Aurina, illustra la vita, gli usi e i costumi e i particolari privilegi riservati all’epoca ai minatori.

La novità di quest’anno: un biglietto unico per la visita al Granaio di Cadipietra e al Museo Provinciale delle miniere di Predoi!

Aperto dal 22 marzo al 6 novembre, dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 17.00. In agosto aperto tutti i giorni.

Contatti: 0474 651043 o granaio@museominiere.it

website