Il vostro trekking hotel in Valle Aurina

Paradiso delle escursioni & arrampicata per temerari

L’Alto Adige emoziona. La Val Pusteria affascina. La Valle Aurina incanta. Il Moosmair entusiasma. Se poi a fare da cornice ci sono più di 80 cime oltre i tremila, il Parco Naturale delle Vedrette di Ries-Aurina con antichi ghiacciai e fragorose cascate ed una flora ed una fauna assolutamente uniche, la vacanza all’insegna dell’escursionismo non può che essere fantastica. L’area escursionistica più a nord dell’Alto Adige/Südtirol è nello stesso tempo anche la più primitiva. In pochi altri posti ci sono ancora così tante zone incontaminate, così tanto silenzio, così tanta natura selvaggia. Nelle Valli di Tures e Aurina potrete ritrovare quella famosa magia della molteplicità altoatesina. Questo vale per il paesaggio così come per le gite escursionistiche. Tra i tradizionali paesini di fondovalle si snodano comodi sentieri per passeggiate ed escursioni con tutta la famiglia. Strade forestali ben curate conducono in alto, passando per pascoli alpini, fitti boschi e rifugi. Ancor più in alto si possono affrontare tour d’alta quota o su ghiacciaio a più di 3.000 metri di altitudine, in grado di soddisfare anche gli alpinisti instancabili. Che decidiate di ritemprare lo spirito presso un solitario laghetto alpino o preferiate sperimentare una divertente sosta in malga, che vi proponiate una piacevole escursione in famiglia o un difficile tour di arrampicata, nei dintorni del nostro hotel per escursionisti in Valle Aurina trovate ciò che fa per voi. Se desiderate guadagnare quota velocemente o avere una visione d’insieme della Valle Aurina dall’alto, approfittate delle funivie di Speikboden e Klausberg per salire comodamente. Se preferite essere accompagnati durante le vostre esplorazioni dell’affascinante mondo alpino tra Forcella del Picco e Picco Palù, tra il Sasso Nero e il Lago di Gola, allora affidatevi alle esperte guide alpine locali, primo fra tutti il nostro vicino Hans Kammerlander

Vacanza per escursionisti in Valle Aurina
Per amici della montagna & fan dell’arrampicata
  • 3 escursioni guidate a settimana
  • Escursione a caccia di erbe con Anneres Ebenkofler
  • Divertenti escursioni per tutti – dai facili trekking in rifugio ai tour alpinistici d'alta quota
  • Percorsi tematici: cavalieri, santi e meraviglie naturali
  • Escursioni con l’alpinista estremo e vicino di casa Hans Kammerlander
  • Brivido allo stato puro in palestra di roccia e vie ferrate
I consigli di Hans Kammerlander
Cima Campo
Tour in vetta nel Gruppo delle Vedrette di Ries

Questo tremila in realtà è un dono, perché con un po’ di allenamento e di pazienza si giunge comodamente in vetta a godere di una vista spettacolare. Dal parcheggio della Malga dei Dossi, percorrendo il sentiero Hartdegen, si passa per la Malga Kofler e avanti fino ai laghetti Kofler ed alla forcella degli orsi; da lì, tenendo la destra fin sotto alla vetta si sale, su una facile struttura a blocchi, fino a raggiungere il punto più alto (3.031 m). La discesa avviene sullo stesso sentiero o per la Valle dei Dossi fino al parcheggio.

Tempo di percorrenza: 7 ore, Difficoltà: lunga escursione ma davvero gratificante.

Alta Via Kellerbauer
Proposta per escursionisti allenati

Con cabinovia e seggiovia si sale in alto fino al rifugio Sonnklar a Speikboden e da lì si percorre una delle più belle alte vie della zona. Ad un'altitudine di ca. 2.300 m s.l.m. si procede su sentiero quasi pianeggiante e ben segnalato fino al Passo di Neves e al Rifugio Porro. La discesa avviene passando per la Malga Göge fino a Rio Bianco, da dove si torna in autobus fino a Campo Tures. Ad accompagnare il cammino i panorami montani grandiosi, i ghiacciai delle Alpi della Zillertal, il Gruppo del Durra e delle Vedrette di Ries.

Tempo di percorrenza: 6-8 ore; Difficoltà: escursione facile ma lunga.